Hotel vicino Milano Matsuri


hotel vicino Milano Matsuri

hotel vicino Milano Matsuri

Gli hotel vicino Milano Matsuri rispondono bene alle esigenze di chiunque vuole partecipare al festival di gastronomia e cultura giapponese Milano Matsuri il 24 e il 25 maggio, rassegna organizzata dall’associazione italiana ristoratori giapponesi in collaborazione col Milano Manga Festival.

L’evento, servito da hotel vicino Milano Matsuri, è rivolto agli appassionati di cultura giapponese e agli immancabili Otaku, i quali non potranno perdere questi 2 giorni dedicati a soddisfare la voglia di Giappone e la curiosità di assaggiare i piatti resi famosi dai manga e dai cartoni. Si tratta di un fenomeno culturale in costante crescita, specialmente negli ultimi decenni, quando i manga e l’animazione giapponese hanno conquistato il cuore di migliaia di appassionati di ogni età con gli indimenticabili cartoni degli anni ’70 (come Goldrake e Mazinga) per poi terminare con gli attualissimi Naruto, One Piece e Dragon Ball. La rinnovata ondata di nippofilia, arricchita da un’esperienza culturale più intensa, ha portato un altro risvolto, ovvero la nascita e la ricerca dell’approfondimento di aspetti come quello gastronomico onnipresenti nelle opere di animazione. Partecipare a Matsuri, prenotando subito uno degli hotel vicino Milano Matsuri ancora disponibili, permetterà di conoscere i diversi tipi di Sake, e i vari piatti di spaghetti come i Ramen, l’Udon e la Soba (moltissime opere citano sempre più spesso piatti i cui nomi sono ormai familiari a tutti gli appassionati de manga) ma anche il Gyudon e l’Okonomyaki, piatti normalmente non facili da reperire sul territorio nazionale. Il Milano Matsuri, si terrà presso la Fabbrica del Vapore fra via Procaccini e via Luigi Nono e chi pernotta all’hotel delle Nazioni di Milano, può raggiungerlo prendendo la metro MM2 per due fermate da Centrale Fs fino a Garibaldi Fs e dai qui proseguire a piedi oppure prendendo la linea 37 dell’autobus dell’ATM (Repubblica – VI Febbraio) da stazione Garibaldi fino a via Procaccini. Una volta arrivati, non ci resta che augurarvi Ittadakimasu!